Come Realizzare una Ghirlanda di Sempreverdi

Опубликовал Admin
13-12-2017, 18:00
1 216
0
Le ghirlande sono un simbolo natalizio tradizionale che possono essere appese alle porte, sugli specchi o sulle pareti. Puoi prepararne una in un pomeriggio (a volte in qualche minuto!) e crearne di particolare da regalare in questo periodo.

Mettere Insieme il Materiale

  1. Raccogli dei rami di sempreverdi: cedro, pino e altri. Tagliali a circa 15,24 cm. Quelli che scegli non hanno importanza. Volendo puoi anche mescolarli!
    • Ci vorrà meno di quanto pensi. Puoi fare una ghirlanda da porta con tre rami lunghi 90 cm. Taglia la parte finale dei rami in pezzetti di 15 cm prima di iniziare. È praticamente l'unico accorgimento che ti serve prima di poterli usare -- pino, edera, bosso, magnolia ecc… vanno tutti bene.
  2. Scegli alcuni elementi colorati come bacche, agrifoglio o pigne. Le decorazioni che utilizzerai che per ravvivare la tua ghirlanda possono completamente cambiarne l'aspetto e renderla più classica oppur epiù moderna.
    • Non c'è nulla di male in una ghirlanda semplicemente verde. Con un bel fiocco rosso in fondo sarà ugualmente festiva come se l'avessi spruzzata di brillantini.
  3. Fai la forma. Prendi degli appendini e piegali a cerchio. Se l'idea non ti alletta puoi comprare un anello di filo rigido della misura che preferisci in un negozio di bricolage o da un fioraio.
    • Un anello di filo singolo servirà per una ghirlanda sottile e delicata. Se però vuoi qualcosa che attiri l'occhio passa all'anello a filo doppio -- ti permetterà una decorazione più abbondante e lussureggiante.

Assemblare la Ghirlanda

  1. Attacca del filo da fiorista da qualche parte nell'anello. Prendine un capo e avvolgilo attorno all'anello. Non c'è bisogno di essere Scout per il nodo; controlla solo che sia resistente.
    • Non tagliare! Utilizzerai un lungo filo per tutto il processo. Niente paura: non si vedrà.
  2. Prendi un po' di rami di sempreverdi e orientali tutti allo stesso modo. Sistemali dove hai attaccato il filo da fiorista. Appoggia un mazzetto di rami sull'anello e avvolgilo con il filo da fiorista per tre volte. Non tagliare ancora!
  3. Continua ad avvolgere. Prendi un secondo mazzetto e copri gli steli del precedente sistemandolo leggermente in diagonale. Avvolgi il filo attorno agli steli di ciascun mazzetto e continua ad aggiungere in questo modo, mantenendoti sempre leggermente in diagonale con ogni mazzetto. Avvolgi il filo attorno a ciascuno stelo del mazzetto e prosegui fino a rivestire l'intero anello.
    • Una volta completata l'opera, nascondi l'ultimo mazzetto sotto il primo incastrandolo bene. Sistema qualche fusto o foglia se necessario.
  4. Sistema il filo. Nascondilo sotto al mazzetto più vicino, assicuralo con un nodo e taglia. Lascia qualche centimetro extra. Se vuoi creare un anello per appendere, forma un cerchio alla fine del filo e avvolgi l'estremità su se stessa.
  5. Usa un pezzo di filo nuovo per attaccare le pigne, le bacche e il resto delle decorazioni alla ghirlanda. Lega con un nodo ciascun elemento e avrai finito.
  6. Finito.

Consigli

  • Per dei riflessi, spruzza una porzione di sempreverdi con dell'oro o dell'argento prima di fare i mazzetti. In questo modo ne prolungherai anche la freschezza.
  • Aggiungi altri elementi alla ghirlanda come piccoli bastoncini di zucchero o decorazioni.

Avvertenze

  • Le punte possono essere appuntite! Meglio indossare dei guanti.

Cose Che Ti Serviranno

  • Sfalci e rami di sempreverdi
  • Appendini o anello di filo rigido
  • Filo da fiorista
  • Pigne, bacche, etc.
  • Forbici
Теги:
Information
Users of Guests are not allowed to comment this publication.