Come Sbiancare i Capi Bianchi

Опубликовал Admin
26-12-2017, 14:00
303
0
Con il tempo i vestiti diventano inevitabilmente sporchi e logori, e di solito si rende necessario trattarli, buttarli via o donarli. Ciò è ancora più vero per i capi bianchi, in quanto sono soggetti a ingiallire ed evidenziano ancora di più le macchie e i segni di usura. I capi bianchi, tuttavia, anche se macchiati, di solito possono essere recuperati. Leggi l'articolo per imparare a ottenere i bianchi ancora più bianchi e poterli ancora indossare come se fossero nuovi.

Passaggi

  1. Lava i bianchi regolarmente.
    • Meno tempo lasci le macchie sul capo, e meno difficili saranno da togliere. Questo vale soprattutto per gli aloni gialli sotto le ascelle dovuti al sudore e al deodorante.
  2. Applica un trattamento antimacchia su ogni zona sbiadita prima del lavaggio.
  3. Aggiungi della candeggina diluita al lavaggio regolare e segui le proporzioni con l'acqua indicate sulla confezione.
    • Troppa candeggina può danneggiare o ingiallire i tuoi capi bianchi, quindi misurala in proporzione all'acqua con attenzione.
  4. Aggiungi la candeggina diluita 5 minuti dopo l’inizio del ciclo di lavaggio.
    • Molti detersivi contengono degli enzimi sgrassanti che richiedono diversi minuti per essere attivati e la candeggina interromperebbe questa reazione. Non aggiungerla però neppure troppo tardi, dato che ha bisogno di almeno 5 minuti per diventare attiva.
  5. Aggiungi 110 ml di bicarbonato di sodio con il detersivo e la candeggina nel tuo lavaggio regolare.
    • Quando usi il bicarbonato di sodio, riduci della metà la quantità di candeggina.
  6. Aggiungi al detersivo l’aceto bianco distillato (da 110 a 220 ml).
    • L’odore di aceto si sente quando i vestiti sono bagnati, ma svanisce e scompare quando sono asciutti.
  7. Aggiungi l’acqua ossigenata (110 ml) al detersivo nel tuo lavaggio normale.
    • Usa una soluzione al 3% facilmente reperibile nei negozi di alimentari o nelle farmacie.
  8. Aggiungi del detersivo per i piatti (110 ml) al detergente nel tuo lavaggio normale.
    • Se cerchi un'opzione più rispettosa dell'ambiente, assicurati che il detersivo per i piatti non contenga fosfati o cloro.
  9. Aggiungi il succo di limone (da 110 a 220 ml) al detersivo nel tuo normale lavaggio.
  10. Mescola 110 ml di succo di limone con 4 lt di acqua molto calda.
  11. Immergi nella soluzione i calzini o altri bianchi molto sporchi per circa 30 minuti.
    • Tieni il bucato in ammollo tutta la notte per sbiancarlo più a fondo.
  12. Fai asciugare i vestiti al sole, dato che è uno sbiancante naturale, e l'aria conferisce ai vestiti un odore di fresco e pulito.

Consigli

  • Molti agenti sbiancanti (bicarbonato di sodio, succo di limone e altri) possono essere usati come smacchiatori o sbiancanti generali di pre-trattamento nel ciclo di lavaggio.
  • La candeggina può sbiancare i bianchi nell’acqua sia calda che fredda, ma per ottenere maggiori risultati andrebbe unita al detersivo per bucato, con acqua calda.

Avvertenze

  • Fai attenzione a non unire ammoniaca e candeggina. La combinazione di questi due prodotti provoca forti fumi tossici. Come regola generale, ogni volta che pulisci con prodotti chimici, assicurati che la zona sia ben ventilata.
  • Il bicarbonato di sodio, il succo di limone, l'acqua ossigenata e altri agenti sbiancanti non dovrebbero essere mescolati tra loro. Danno i migliori risultati quando sono aggiunti semplicemente al normale detersivo.

Cose che ti Serviranno

  • Detergente
  • Candeggina
  • Acqua
  • Bicarbonato di sodio
  • Succo di limone
  • Aceto bianco distillato
  • Acqua ossigenata (al 3%)
  • Detersivo per i piatti
  • Filo per stendere all’aperto
Теги:
Information
Users of Guests are not allowed to comment this publication.