Come Aprire una Porta con una Carta di Credito

Опубликовал Admin
10-01-2018, 23:00
1 420
0
Lo hai visto fare un sacco di volte nei film: l'astuto protagonista deve ispezionare la casa del cattivo, prende quindi la carta di credito, la infila nella fessura della porta e la apre immediatamente. Tuttavia, nella vita reale, questo metodo non funziona con qualsiasi porta ed è assolutamente illegale accedere alla proprietà altrui senza permesso. Se però sei rimasto chiuso fuori da casa tua e vuoi usare una carta di credito per cercare di aprire la porta prima di utilizzarla per pagare la fattura del fabbro, puoi fare un tentativo. Per prima cosa, accertati che il tipo di serratura si presti a questo lavoro, scegli una tessera plastificata e infilala nella fessura tra la porta e lo stipite.

Aprire la Porta

  1. Infila la tessera nella fessura verticale che si trova tra la porta e l'infisso. Falla passare fra la maniglia e il telaio prima di spingerla verso il basso; premila quanto più possibile mantenendola perpendicolare alla porta.
    • Per vedere meglio dove si trova lo scrocco, spingi la porta il più possibile con l'altra mano.
  2. Inclina la carta verso il pomello. Porta il lato rivolto verso di te in direzione dello scrocco finché quasi non tocca il pomello; in questa maniera, dovresti riuscire a spingere la tessera ancora più in profondità nella fessura.
  3. Piega la carta di credito nella direzione opposta. Questo movimento le permette di scivolare sotto la parte diagonale dello scrocco inclinato, obbligando quest'ultimo ad arretrare; apri rapidamente la serratura e sbloccala sull'altro lato.
  4. Spingi la porta con il corpo e smuovi la tessera per aprire definitivamente la porta. Se non ottieni alcun risultato, prova ad appoggiarti mentre pieghi la carta a destra e sinistra per alcune volte; questa maggiore pressione sullo scrocco dovrebbe aiutarti nell'intento.

Valutare la Situazione

  1. Verifica se ci sono finestre aperte. Controlla tutte le finestre e prova ad aprirle. Se ne trovi una che non è bloccata, aprila quanto più possibile, quindi arrampicati per entrare dentro.
    • Tieni a mente che arrampicarsi può essere pericoloso. Prova solo se puoi farlo senza farti male.
    • Se hai una porta di servizio, controlla anche quella. Tu o chi vive con te potreste aver dimenticato di chiuderla a chiave.
  2. Chiama qualcuno che vive insieme a te. Se vivi con qualcuno, prova a chiamare per vedere se si trova nelle vicinanze. Se questo fosse il caso, chiedigli la cortesia di passare da casa, in maniera che possa farti entrare. Sebbene questo rimedio possa richiedere di attendere un po' di fronte a casa tua, ti permette di evitare possibili danni o di dover pagare un servizio professionale.
    • Per ingannare l'attesa potresti andare in un bar lì vicino, se possibile.
  3. Chiama il tuo padrone di casa. Se abita nello stesso palazzo, è un'ottima soluzione. Chiama per sapere se è a casa e chiedigli la cortesia di venire ad aprirti. Anche se non vive lì, magari lavora lì vicino ed essere abbastanza gentile da passare per darti una mano.
  4. Rivolgiti a un fabbro, se non c'è più altro da fare. Se vivi da solo e il tuo padrone di casa non è reperibile, potrebbe essere il caso di chiamare un fabbro in maniera da cambiare la serratura e farti entrare. Sebbene sia una soluzione efficace, potrebbe essere costosa; fallo solo come ultima spiaggia.
    • Tieni a mente che il padrone di casa potrebbe esigere le spese di eventuali danni.

Consigli

  • Alcune porte si aprono con poco sforzo, mentre altre cedono spingendo semplicemente la carta nella fessura del telaio alla stessa altezza della maniglia senza piegarla o inclinarla.
  • Per evitare di ritrovarti nella stessa situazione, fai diverse copie della chiave e lasciane una nascosta vicino a casa tua.

Avvertenze

  • Sii pronto a dimostrare che stai aprendo la porta in maniera legittima, altrimenti potresti ritrovarti dietro un altro tipo di porta chiusa a chiave, che la carta di credito non può certo aprire!
Теги:
Information
Users of Guests are not allowed to comment this publication.