Come Non Temere di Essere il Nuovo Studente in una Nuova Scuola

Опубликовал Admin
19-01-2018, 14:00
1 056
0
Papà e mamma ti hanno già dato la “Grande Notizia”? I tuoi hanno deciso di trasferirsi e dovrai essere iscritto ad una nuova scuola? Ecco alcuni modi per affrontare al meglio i tuoi primi giorni da “nuovo studente”.

Passaggi

  1. Sii sicuro di te. Cammina a testa alta e non trascinarti. Dai subito l’impressione di essere una persona sicura e tutti lo crederanno. La prima impressione è sempre importantissima. Cerca però di non strafare, non mostrarti troppo aggressivo, né maleducato o spocchioso.
  2. Abituati al nuovo ambiente. Scopri com’è strutturata la tua nuova scuola, esplorala e cerca di capire dove si trovano le diverse aule e le aree comuni. Se sbagli non preoccuparti, non devi capire tutto in un giorno.
  3. Il primo giorno porta con te un pasto che non debba essere riscaldato. Così avrai più tempo per orientarti e troverai un posto dove metterti seduto.
  4. Iscriviti a qualche attività extra-scolastica. In questo modo potrai conoscere nuovi studenti, e magari trovare delle persone con cui condividere gli stessi interessi. Non importa se studiano nella tua classe oppure no, ciò che conta è conoscere nuovi amici.
  5. Presentati ai tuoi nuovi insegnanti. Prendi da solo l’iniziativa, lo apprezzeranno e farai subito un’impressione positiva. Anche se ti senti in imbarazzo trova il coraggio di farlo, non devi attendere che inizino le lezioni!
  6. Mostrati al meglio il primo giorno nella nuova scuola. Indossa gli abiti che più ti piacciono (ma punta alla sobrietà), lavati i capelli e pettinati bene. Una maglietta non troppo vistosa e un paio di jeans sono sempre una scelta azzeccata. Ricordati sempre che la prima impressione è molto importante.
  7. Sii determinato. Se lo sei tutti se ne accorgeranno e apprezzeranno questa tua qualità.
  8. Sii sincero. Se ti chiedono dove vivevi prima, non mentire, rispondi solo con la verità. Non c’è bisogno di montare delle storie false e inutili.
  9. Inizia a parlare con la persona che è seduta al tuo fianco. Il tuo compagno di banco potrebbe presto diventare un tuo amico.
  10. Sorridi. Sorridere sempre è il primo passo per farsi amare da tutti. Mostrati sempre aperto e socievole.
  11. Ricordati che un posto nuovo ti aprirà nuove possibilità. Almeno per i primi tempi sarai una novità e tutti saranno interessati a te. Soprattutto se si tratta di una scuola in cui non capita spesso di accogliere dei nuovi studenti provenienti da altre città. Non è facile abbandonare un ambiente che ti era familiare, ma cerca di cogliere il meglio dalla tua nuova esperienza e vivila come un’opportunità. Nessuno ti conosce ancora, né ha aspettative particolari su di te. Se non sei troppo contento della tua reputazione hai adesso l’occasione giusta per rimetterti in gioco. Se invece sei soddisfatto, puoi mostrare anche agli altri le tue qualità.
  12. Orientati. Se possibile visita la scuola prima dell’inizio delle lezioni. Sarà difficile i primi giorni prendere il via e trovare i luoghi giusti se l’ambiente non ti è ancora familiare. Chiedi ai tuoi genitori di accompagnarti ad una visita della scuola. Cerca di individuare la posizione dell’ufficio del preside e della biblioteca. Chiedi una mappa della struttura, se disponibile. Non hai il tempo di prepararti? Pazienza, chiedere le indicazioni ogni volta che hai dei dubbi è un buon modo per attaccare bottone con gli altri studenti.
  13. Fai delle ricerche. Navigando in internet potrai visitare il sito della scuola. Se la tua scuola non ne ha uno cerca almeno maggiori informazioni sulla città in cui stai per trasferirti, cerca dei gruppi sportivi a cui iscriverti o degli eventi a cui partecipare. Controlla qual è la stagione giusta per iniziare a seguire dei corsi, o iscriversi a un club. Scopri qualcosa in più sulla cucina locale.
  14. Prenditi del tempo per fare le tue scelte. Quando si è soli è facile attaccarsi alla prima persona che si incontra. Per non compiere delle decisioni sbagliate, o ritrovarti in un gruppo di studenti che non ti piacciono, prenditi del tempo per riflettere e conoscere meglio le persone.
  15. Vestiti con abiti che rispecchino la tua personalità e il tipo di studenti con cui vorresti stringere amicizia. Per molti teenagers gli abiti sono un linguaggio in codice per decifrare una personalità. Indossa degli abiti sobri, semplici e puliti per il tuo primo giorno di scuola, svegliati in tempo, fatti la doccia e lavati i capelli. I jeans sono sempre la scelta giusta, a patto però che non siano trasandati o sporchi. All’inizio presentati in modo neutrale, gradualmente, esprimi te stesso e il tuo stile, anche per avvicinare a te le persone che vorresti conoscere.
  16. Evita lo stress della mensa il primo giorno. Porta il pranzo da casa, così non dovrai vagare per la scuola in cerca di un tavolo o attendere che qualcuno ti inviti a mangiare in sua compagnia. Siediti in un angolo, sii sicuro di te e osserva la situazione che hai intorno. Non sentirti solo e depresso, avrai bisogno di un po’ di tempo per capire come funzionano le cose nel nuovo ambiente.
  17. Presentati ai professori. La prima impressione conta sempre, perciò è necessario che sia subito buona. Presentati alle lezioni in anticipo o trattieniti un po' dopo il termine. Presentati agli insegnanti dicendogli chi sei e da dove vieni. Uno sforzo di pochi minuti ti farà partire subito con la giusta marcia.
  18. Iscriviti a delle attività extrascolastiche. È il modo migliore per fare nuove conoscenze, iscriviti ad una squadra, ad un club, ad un’organizzazione, a delle attività ricreative per studenti. Troverai altre persone che condividono i tuoi stessi interessi. Non devi puntare subito a conquistare dei nuovi amici, inizia con le presentazioni. Avrai delle persone da salutare fuori dalla scuola o nei corridoi.
  19. Passa all’azione. Una volta individuati gli studenti con cui vorresti stringere amicizia, non esitare. Fai un respiro profondo, preparati psicologicamente e inizia dalle presentazioni. Stabilisci un traguardo da raggiungere: conoscere almeno una persona al giorno. Saluta sempre la persona che si siede vicino a te. Inizia a conversare con qualcuno che incontri nelle aree comuni e ricordati che tutti amano parlare di se stessi. Pensa quindi ad un paio di domande da fare e vedrai che la conversazione prenderà subito il via.
  20. Mantieni i contatti con i tuoi vecchi amici, ma non dipendere solo da loro. Ora ci sono Skype, Facebook, Twitter, messaggi, email, chiamate con il telefonino. Ci sono tanti modi per coltivare le proprie amicizie anche a distanza, ed è un fattore positivo. Cerca però di non isolarti solamente in compagnia dei tuoi vecchi amici rifiutando la possibilità di conoscere nuova gente nel luogo in cui ora vivi. Non ritrovarti solo nella tua stanza, sempre al telefono e al computer.

Consigli

  • Essere il nuovo studente in una nuova scuola equivale ad un nuovo inizio. Perciò sii socievole e positivo.
  • Essere popolari non significa essere scortesi. Sii amichevole e gentile con tutti, anche con coloro che a prima vista non ti ispirano più di tanto. Dai a tutti l’impressione di essere una persona gentile, non una altezzosa e con la puzza sotto il naso.
  • Ricordati che non si ha mai una seconda possibilità di fare una prima impressione!
  • Sii socievole e spigliato. Tutti si accorgeranno di te e in modo positivo. Attendi un po’ di tempo però prima di far parte di un gruppo in particolare. Cerca di conoscere meglio le persone, non essere impaziente.
  • Se vuoi diventare popolare cerca di socializzare un po’ con tutti. Essere popolari significa piacere a molte persone. Perciò, anche se ci sono alcuni studenti che ti stanno antipatici, cerca di proporti comunque in modo amichevole.
  • Cerca di capire se ci sono altri nuovi studenti che si sono trasferiti di recente. Osserva se qualcuno si guarda sempre intorno o sembra disorientato, potrebbe avere le tue stesse difficoltà.
  • Sforzati di parlare con tutti i tuoi compagni di classe. È il modo migliore per trovare nuovi amici.
  • Non si è mai troppo socievoli e gentili. Fai del tuo meglio.

Avvertenze

  • Non cambiare te stesso solo per “essere accettato” in gruppo. Darai l’impressione di essere una persona disperata e insicura.
  • Non dire bugie e non aggiungere niente alla verità. Se ogni volta inventi nuove cose gli altri studenti si accorgeranno subito che stai montando delle storie false.
  • Non temere di comportarti bene con i professori e di presentarti a loro. Non avere paura del giudizio degli altri studenti, se qualcuno ti accusa di essere troppo accondiscendente con gli insegnanti, ignora le sue parole e fai quello che ti senti.
Теги:
Information
Users of Guests are not allowed to comment this publication.
ТОП