Come Ottenere il Passaporto Americano

Опубликовал Admin
7-03-2018, 18:00
133
0
Tutti i cittadini statunitensi, neonati inclusi, devono avere un passaporto quando viaggiano in aereo all’estero. Gli adulti e alcuni bambini devono avere il passaporto per espatriare anche via mare o terra. Se sei cittadino americano e prevedi di fare un viaggio all'estero nel prossimo futuro, è importante capire il procedimento per ottenere il passaporto. Questo articolo si rivolge ai cittadini statunitensi e potrebbe avere scarsa applicazione in Italia; tuttavia, se prevedi di trasferirti negli USA e con il tempo richiedere la cittadinanza, potresti ricavarne dei consigli utili.

Ottenere il Passaporto

  1. Prepara i documenti necessari. Quelli fondamentali sono la Proof of Have Citizenship e la Proof of Identity, rispettivamente un certificato di cittadinanza e di identità. Se il passaporto viene richiesto per la prima volta o il soggetto è un minore, i documenti da produrre per provare l’identità e la cittadinanza possono essere diversi.
    • Si considera prova di cittadinanza un passaporto precedente o un certificato di nascita che attesti di essere venuto al mondo all’interno dei confini statunitensi. Per coloro che sono nati all’estero, è necessario il Consular Report of Birth Abroad (certificato di nascita consolare), il certificato di naturalizzazione o un certificato di cittadinanza.
    • Per comprovare l’identità basta il passaporto precedente, la patente di guida, la carta di identità (anche militare) o il certificato di naturalizzazione. Tutti questi documenti devono riportare una fotografia e la firma della persona.
    • Se non possiedi nessuno di questi documenti, devi produrre due tipi di “documenti d’identità secondari”. Fra questi ci sono la carta della previdenza sociale, la carta di credito o quella della biblioteca. Puoi anche essere accompagnato da un testimone che garantisca per te e che a sua volta sia in possesso di una prova valida della propria identità.
  2. Fai una foto formato passaporto. È assolutamente indispensabile e non è una semplice fotografia: deve rispettare degli standard per le dimensioni e il tuo viso deve essere chiaramente visibile. Il modo migliore per ottenere la fotografia giusta è quello di recarsi presso un negozio dove venga svolto questo servizio; spesso i supermercati hanno un settore dedicato a questo scopo.
  3. Compila il modulo di richiesta. Nella maggior parte dei casi si utilizza il modello DS-11. Deve essere compilato a mano nell’ufficio dove depositerai la richiesta oppure online (dopodiché dovrai stamparlo). In questo modulo ti verranno richiesti i dettagli anagrafici (dove vivi, dove sei nato, il numero della previdenza sociale e così via) oltre a dei dettagli fisici, come l’altezza e il colore degli occhi. Il numero della previdenza sociale è indispensabile.
  4. Consegna personalmente la documentazione e il modulo. A meno che non si tratti di un rinnovo per il passaporto di un adulto, è indispensabile che l’interessato si presenti di persona. Gli uffici preposti sono le autorità locali per il rilascio del passaporto o alcuni uffici designati (spesso quelli postali). Inoltre dovrai presentarti di persona se hai cambiato nome rispetto al passaporto precedente, se sono passati più di 15 anni dall’emissione del documento precedente oppure se questo è stato perso, rubato o danneggiato.
    • Uffici dove consegnare i documenti. Questi sono detti Acceptance Facility e sono distribuiti su tutto il territorio nazionale; per sapere quello più vicino a te, puoi consultare la pagina http://iafdb.travel.state.gov/. Gli acceptance facility spesso sono gli uffici postali, le cancellerie dei tribunali, le biblioteche pubbliche oppure gli uffici governativi di un altro stato, contea, distretto o municipio.
    • Centro o Agenzia per il Passaporto. Per portare la tua richiesta di passaporto presso questi uffici devi richiedere un appuntamento e dovrai pagare una tassa per un servizio rapido (expedited fee). La lista di queste agenzie e centri per il passaporto è disponibile sul sito del dipartimento all’indirizzo: http://www.travel.state.gov/passport/npic/agencies/agencies_913.html.
    • Se vuoi accedere a una procedura rapida di emissione del passaporto o ne hai bisogno per una emergenza, alcune agenzie richiedono la prova che il viaggio sia programmato entro le due settimane successive oppure che devi ottenere un visto esterno entro le 4 settimane successive. Per tali ragioni è opportuno contattare l’agenzia o il centro per i passaporti con un certo anticipo per avere tutte le informazioni necessarie.
    • La richiesta di rinnovo di un passaporto già emesso per un adulto può essere inviata per posta, anche se si tratta di un metodo meno sicuro.
  5. Procurati il denaro per pagare la tassa. Sarà necessario sostenere un onere per il passaporto e sappi che potrebbe essere piuttosto costoso, quindi sii preparato. La tassa per un normale passaporto per adulti, rilasciato per la prima volta è di 135$ (circa 120€). L’importo è inferiore se si tratta di un rinnovo o di un documento per un minore. La tassa può essere pagata con assegno circolare, carta di credito, money order (una sorta di assegno prepagato) e a volte con assegno bancario personale, in base ai regolamenti dell’ufficio dove depositi la richiesta.
    • Se desideri viaggiare solo dagli Stati Uniti verso il Canada o il Messico (solo via terra e non in aereo), puoi richiedere la passport card (una specie di carta di identità valida per l’espatrio in formato tessera) al posto del classico passaporto a libretto. È una soluzione più economica.

Considerazioni

  1. Sappi quali sono i passaggi aggiuntivi per ottenere il passaporto di un bambino. La procedura in questo caso è leggermente più complessa (e i bambini avranno bisogno del proprio passaporto anche nel caso in cui fossero neonati). Devi produrre una prova del vincolo parentale che ti lega al minore (come un incarico di tutela o un certificato di nascita opportunamente firmato), un tuo documento di identità valido (oltre a delle fotocopie dello stesso) ed entrambi i genitori devono rilasciare il consenso di persona. In alternativa, basta la presenza di un genitore e il consenso scritto, autenticato da un notaio, dell’altro oppure una prova che la patria potestà è esercitata da una sola persona.
    • I minori che abbiano però almeno 16 o 17 anni di età possono seguire la procedura per il passaporto per adulti, ma è sempre necessario il consenso dei genitori.
  2. Fai richiesta con un certo anticipo rispetto alla data del viaggio. Il processo di rilascio e di ricezione del documento può essere molto lungo (anche 4-10 settimane, a seconda della richiesta). Si consiglia di richiedere il passaporto ben prima di averne bisogno davvero.
    • Se necessario, richiedi il processo urgente. È possibile accelerare la procedura selezionando e dichiarando questa necessità nel momento in cui compili e consegni il modulo. Ti verranno richiesti 60$ (circa 50€) in più per questo servizio, oltre alle spese di spedizione. Il governo statunitense raccomanda di scegliere come metodo di spedizione il corriere espresso.
    • I passaporti possono essere rilasciati velocemente anche nei casi di vita o di morte. Contatta l’ufficio preposto per maggiori informazioni.
  3. Controlla l’avanzamento della tua richiesta online. Grazie al sito ufficiale puoi monitorare la situazione della tua richiesta e dovrebbe esserti comunicata questa possibilità nel momento in cui depositi la domanda. Sarà necessaria circa una settimana dopo la presentazione della richiesta per poter visualizzare la tua situazione online. Si consiglia di controllare periodicamente, dato che hai solo 90 giorni di tempo dalla data di rilascio per dichiarare che il tuo passaporto non ti è mai stato consegnato. Non dimenticarlo, altrimenti dovrai rifare tutto da capo!
  4. Richiedi il passaporto anche se ti trovi all’estero. Si tratta di una procedura del tutto possibile anche se un po’ diversa. Il modello da compilare è il medesimo, sebbene la documentazione possa variare; tuttavia, il processo di domanda può essere diverso in base allo Stato in cui ti trovi. Chiama l’ambasciata americana nel Paese in cui risiedi per capire ciò di cui hai bisogno.
    • Ricorda che la procedura rapida non è disponibile se ti trovi in uno Stato oltreoceano e che il documento ti verrà spedito dagli Stati Uniti. Invia la tua domanda per tempo.
  5. Assicurati di avere pagato tutte le rate degli alimenti per tuo figlio. Se hai degli arretrati non potrai ottenere un passaporto statunitense (il tuo, non quello di tuo figlio).

Consigli

  • Puoi procurarti il modello DS-11 presso le Acceptance Facility, le agenzie per il passaporto o le farmacie Walgreen.
  • Puoi fare richiesta di esenzione dal pagamento delle tasse per ottenere il passaporto se: sei un ufficiale o un impiegato del governo statunitense che viaggia all’estero per conto del Paese, sei un dipendente di una di queste persone e le accompagni nel loro viaggio di lavoro oppure affronti un viaggio per onorare un membro della famiglia morto che faceva parte delle forze armate. Visita il sito del dipartimento all’indirizzo http://www.travel.state.gov/passport/get/first/first_836.html per informazioni più dettagliate in merito all’esenzione.
  • I minori di 16 anni e le persone che hanno ottenuto il passaporto prima che compissero i 16 anni di età devono rinnovarlo presentandosi di persona utilizzando il modulo DS-11.

Avvertenze

  • Sii attento in merito alla data di scadenza del passaporto. La puoi trovare sul documento stesso, ma il Dipartimento di Stato americano consiglia di rinnovare il passaporto sei mesi prima della scadenza. Se si tratta di un documento rilasciato a un minore di 16 anni, la validità è di cinque anni, per gli individui maggiori di 16 anni, la scadenza è fissata a 10 anni dal rilascio.
  • Quando presenti la richiesta di persona, non incollare la fototessera al modulo DS-1.
  • Se hai dei precedenti penali, a prescindere da dove hai commesso il crimine, sappi che potresti non ottenere il passaporto.
  • Se hai perso il passaporto o ti è stato rubato, fai immediata denuncia presso il comando di polizia locale e presso l’ambasciata o il consolato americano nel paese in cui ti trovi (o anche al Dipartimento di Stato, se sei negli Stati Uniti). Una volta dichiarato il furto o lo smarrimento, il passaporto non sarà più utilizzabile anche nel caso lo ritrovassi.
  • I bambini hanno bisogno della prova del vincolo parentale che li lega ai genitori o ai tutori, un documento di identità (e fotocopia dello stesso) dei genitori o tutori oltre al consenso genitoriale. Per ulteriori informazioni in merito al rilascio del passaporto per i minori sotto i 16 anni di età consulta il sito: http://www.travel.state.gov/passport/get/minors/minors_834.html; per i ragazzi di età compresa fra i 16 e 17 anni: http://www.travel.state.gov/passport/get/minors/minors_4313.html.
  • Se stai presentando richiesta di passaporto mentre ti trovi all’estero, sappi che potrebbero esserci delle regole speciali da seguire. Consulta il sito del dipartimento all’indirizzo: http://www.travel.state.gov/passport/get/outside/outside_5462.html.
  • Se consegni la domanda presso una Acceptance Facility e presenti un documento di identità rilasciato da uno stato diverso da quello dove presenti la richiesta, potrebbe venirti richiesto un documento aggiuntivo. Ad esempio, se ti rivolgi a una Acceptance Facility in California con la patente di guida del Montana, allora devi mostrare un altro documento di identità che contenga la maggior parte di queste informazioni: fotografia, nome e cognome completi, data di nascita e data di scadenza del documento.
  • Se ti sei sottoposto a un processo di cambio di sesso o sei in fase di transizione, dovrai presentare ulteriore documentazione. Per le specifiche consulta il sito del dipartimento: http://travel.state.gov/passport/get/first/first_5100.html.
Теги:
Information
Users of Guests are not allowed to comment this publication.