Come Smettere di Litigare con tuo Fratello

Опубликовал Admin
24-03-2018, 14:00
570
0
È difficile mantenere un buon rapporto con un fratello, specialmente se bisticciate in continuazione. Può risultare difficile spezzare la catena delle discussioni e spesso capita che in questi frangenti si possano ferire i sentimenti altrui. Questo articolo ti mostrerà come smettere di litigare con tuo fratello e instaurare un buon rapporto con lui.

Prima di Cominciare

  1. Considera il tuo rapporto con tuo fratello o tua sorella. È molto intenso o estremamente fragile? Cosa si può fare per consolidarlo o migliorarlo? Elabora mentalmente su quali aree tu e tuo fratello potreste lavorare, ma per il momento non cercare lo scontro.
  2. Fai un passo indietro e analizza la situazione. Tuo fratello oppure tu stesso state attraversando la pubertà? Ciò potrebbe portare te e/o lui a relazionarvi in maniera differente ed esplodere in litigi più spesso. Se la situazione è questa, sappi che è passeggera, per cui lascia che la pubertà faccia il suo corso, mentre cerchi di affrontarla più serenamente possibile.
  3. Ripensa al passato. Ci sono delle cose che tu o tuo fratello avete fatto, che hanno ripercussioni sulla situazione e sul rapporto di oggi? Forse non intendevi umiliarlo il giorno del suo compleanno, ma non ti sei mai scusato per l'accaduto e lui ti porta rancore e per questo litiga sempre con te. Oppure probabilmente sei tu a provare risentimento.

Agire

  1. Mettetevi comodi e fate una chiacchierata seria sulla situazione attuale. Comunicagli che hai notato che voi due litigate molto. Tuttavia, mentre glielo spieghi, non mettere in evidenza che è colpa sua, oppure che è sempre lui a iniziare. Altrimenti si metterebbe sulle difensive e vi ritrovereste a bisticciare per questo!
  2. Chiedi a tuo fratello quali pensa che siano i punti di forza del vostro rapporto (es: entrambi siete bravi a condividere). Aspetta che lui finisca di parlare, e dopo fai pure i tuoi commenti. Comunque non sprecare troppo tempo per questo, poiché ci sono anche i punti negativi da affrontare. Inoltre, tuo fratello potrebbe annoiarsi di questa conversazione e andare via, scatenando un altro litigio fra voi due.
  3. Dopo aver sottolineato i punti di forza, chiedigli quali aspetti potreste migliorare per contribuire a consolidare il legame tra voi due. Non interromperlo mentre parla e non metterti sulla difensiva per alcuni suoi commenti. Presto toccherà a te parlare ed è meglio che tu sappia cosa hai fatto di sbagliato.
    • Ascolta ciò che ha da dirti. In tal modo potrebbe sentirsi obbligato ad ascoltarti, quando sarà il tuo turno di parlare.
  4. Dopo che tuo fratello avrà elencato alcuni aspetti che potresti migliorare, toccherà a te fare altrettanto. Tuttavia non esordire con un tono accusatorio, altrimenti si sentirebbe immediatamente attaccato. Usa piuttosto un tono cortese e gentile mentre pronunci frasi come, "Bene, ho notato che non ci dividiamo equamente le faccende domestiche. Probabilmente dovremmo lavorare su questo."
    • Ricordati che è preferibile usare "noi" piuttosto che "tu", perché "noi" implica che tutti e due lavorerete su questo, non soltanto lui.
  5. Scegliete insieme due o tre aree su cui lavorare insieme (es: condividere le faccende domestiche). Sebbene vogliate lavorare su tutti gli aspetti da subito, tra il dire e il fare c'è di mezzo il mare! Diventerebbe più complicato bilanciare tutte le aree contemporaneamente, pertanto è meglio affrontarne poche alla volta.
    • Se ritieni che il vostro rapporto non sia forte abbastanza da gestire due o tre aree, attieni solo a una, se necessario. Tuttavia non tardare ad affrontare le altre!
  6. Fai in modo che lavorare sodo per consolidare tali aree diventi un obiettivo comune. Cercate di lavorare insieme e fate un lavoro di squadra piuttosto che un lavoro autonomo. In tal modo vi sosterrete e incoraggerete a vicenda.
    • Fai uno o due commenti positivi su tuo fratello affinché si senta maggiormente motivato a migliorare in quella determinata area.
    • Non concentrarti sui punti negativi. Piuttosto passaci sopra. Almeno tuo fratello si sta sforzando di migliorare in quell'area.
  7. Dopo che entrambi riterrete che le aree su cui avete lavorato sono abbastanza forti, concentratevi sulle altre aree, continuando a migliorare quelle già forti.
  8. Se la questione è più seria, chiedi un consiglio ai tuoi genitori e vedi cosa possono fare per aiutarvi a consolidare il vostro rapporto. Comunque non fare la spia su tuo fratello e non incolparlo, perché ti mostreresti immaturo. Inoltre tuo fratello si sentirebbe ferito e ciò potrebbe peggiorare il vostro rapporto.

Mantenere un Buon Rapporto

  1. Di tanto in tanto fai qualcosa di carino per tuo fratello, senza motivo. Scegli un momento a caso, ma adeguato, e fai qualcosa che lui apprezzerà (es: uscire e comprargli le sue caramelle preferite). Se ti chiede, "Perché l'hai fatto? " rispondi "Perché mi andava."
    • Questo dimostrerà a tuo fratello che – nonostante litighiate – gli vuoi ancora bene e desideri instaurare un rapporto migliore.
    • Anche se non ricambia con qualcosa di carino, non sentirti scoraggiato, ma continua a essere gentile con lui. Ricordati che non dovresti essere carino con lui solo una volta, ma ogni singolo giorno, anche se non lo merita!
  2. Assicurati di finire tutti i compiti, imparare le lezioni e sbrigare le faccende domestiche o qualsiasi altra cosa in programma. In tal modo tuo fratello non esclamerà, "Devi fare ancora i compiti, quindi passami il telecomando!" oppure "Oh mio Dio! Non riesco a credere che tu non abbia ancora finito le faccende domestiche!" Se rispetti i programmi eviterai che tu e tuo fratello litighiate su chi ha finito cosa.
    • Se hai terminato le tue faccende e tuo fratello no, offriti di aiutarlo. Sebbene preferiresti non farlo, questo consoliderà il vostro rapporto e lui capirà che ti preoccupi. Tuttavia non fare tutte le faccende al posto suo, altrimenti potrebbe iniziare a sfruttarti.
  3. Evita d'intrometterti nelle sue questioni personali. Tuo fratello ha diritto alla sua privacy, proprio come te. Evita di leggere il suo diario, di controllare la sua posta, i suoi SMS ecc. a meno che tu non te lo consenta, non invadere la sua privacy, altrimenti potrebbe vendicarsi e fare altrettanto con te!
    • Se tuo fratello ti concede il permesso di leggere qualcosa di personale (es.: diario), non approfittarne e non oltrepassare il limite! Sebbene tu possa esserne tentato, non è la scelta giusta e potrebbe minare il vostro rapporto, dandogli una ragione valida per essere meschino nei tuoi confronti.
  4. Non deluderlo, specialmente se è più giovane di te. Ricordati che se tuo fratello è più piccolo di te tenderà ad emularti – anche se non lo ammetterebbe mai – pertanto non infrangere i suoi sogni. Per lui devi essere un buon esempio e qualcuno da seguire e di cui essere orgoglioso.
  5. Fai qualcosa di divertente con tuo fratello sebbene preferiresti chiuderti in camera e messaggiare con i tuoi amici. Ciò intensificherà il vostro legame e lo farà sentire maggiormente apprezzato. Giocate con i soldatini, scrivete una storia insieme, oppure trovate un hobby che entrambi amate fare.
    • Chiudi un occhio sui piccoli errori che commette (es.: tuo fratello ha ammaccato il tuo soldatino preferito), per evitare di litigare. Il rapporto con tuo fratello vale di più degli oggetti.
  6. Ascoltalo se ha un problema. Dagli qualche consiglio valido e confortalo se ne ha bisogno. Anche se lui non lo farebbe mai per te, ciò non significa che devi girargli le spalle. In realtà se lo aiuti, anche lui potrebbe sentirsi obbligato a fare qualcosa di carino per te, anche se non è ciò che potresti avere in mente.

Quando Litigate

  1. Scusati se ritieni di aver già iniziato un litigio. Invece di pensare al tuo orgoglio personale e ferire tuo fratello, metti da parte il tuo orgoglio e risana la ferita. Ciò appianerà la questione ed eviterete di perdere tempo. Anche se il litigio non è dipeso da te, scusati comunque per eliminare la possibilità di essere ferito e messo in castigo.
  2. Chiedetevi la ragione per cui avete iniziato a litigare. Il litigio è un circolo vizioso, ma devi essere maturo e interromperlo. Se non riesci nemmeno a ricordarne il motivo, forse è perché non era abbastanza importante.
  3. Sebbene tu possa avere la tentazione di trattare male tuo fratello, non essere meschino. Altrimenti potrebbe pensare che non lo vuoi nella tua vita e si sentirà infelice. Inoltre, gli daresti la scusa di comportarsi male nei tuo confronti, danneggiando il rapporto tra di voi.
    • Se ti comporti male nei suoi confronti, scusati immediatamente – anche se rifiuta di accettare le tue scuse.
  4. Ignoralo se dice qualcosa di offensivo o maleducato. Talvolta potrebbe cercare di seccarti senza motivo, ma ignorandolo non ci sarà più divertimento. Quando il divertimento sarà terminato smetterà di essere offensivo.
    • I fratelli più ostinati potrebbero resistere ed essere offensivi per un periodo più lungo, ma prima o poi si annoieranno e la smetteranno.

Consigli

  • Come una medaglia, ogni cosa e ogni situazione ha due facce; positiva e negativa. Come ci sentiamo dipende da quello su cui ci concentriamo. Abituati a focalizzare la tua attenzione sugli aspetti positivi di tuo fratello. Presto guarderai solo quelli e il vostro rapporto cambierà.
  • Fagli dei complimenti, assicurandoti che siano sinceri. Ma non esagerare – altrimenti diventerebbe arrogante oppure si insospettirebbe.
  • Tratta tuo fratello come vorresti essere trattato tu. Con il passare del tempo, potrebbe iniziare a fidarsi di te e reagire positivamente.
  • Comportati da persona matura – tu dovresti essere il primo a dire mi dispiace e a non iniziare a litigare.
  • Cerca di essere comprensivo e di capire che ognuno di noi reagisce in maniera diversa alle situazioni. Ciò che si fa per scherzo potrebbe ferire veramente i sentimenti degli altri, quindi scusati. Potrebbe aiutare il vostro rapporto.
  • Spronalo a fare del suo meglio.
  • Se involontariamente dici qualcosa di molto cattivo a tuo fratello, scusati dicendo che non intendevi ferirlo e chiedi perdono. Non essere orgoglioso e non rifiutarti di scusarti.

Avvertenze

  • Se tuo fratello continua a litigare con te, nonostante tu ti stia attenendo a queste regole, chiedi aiuto ai tuoi genitori oppure a un adulto.
  • Non fare pettegolezzi su tuo fratello altrimenti si sentirebbe offeso e vorrebbe scaricare la rabbia su di te.
  • Se tuo fratello inizia a sminuire la tua autostima in qualsiasi modo, reagisci e riferiscilo a qualcuno.
  • Non andare a scuola a riferire a tutti che tuo fratello ha sbagliato. Questo gli darebbe la scusa giusta per vendicarsi e trattarti male.
Теги:
Information
Users of Guests are not allowed to comment this publication.