Come Bollire le Uova

Опубликовал Admin
6-05-2018, 23:00
727
0
Le uova sode sono una pietanza gustosa, nutriente e facile da preparare. Qualunque siano le tue preferenze riguardo al grado di cottura del tuorlo, completamente sodo o ancora morbido, sono sufficienti pochi semplici passaggi per prepararle in un attimo.

Uova Sode

  1. Sistema le uova sul fondo di una grossa pentola. Tirale fuori dal frigorifero all'ultimo momento e adagiale delicatamente nella pentola. Puoi preparare fino a sei uova contemporaneamente; la cosa importante è che la pentola sia abbastanza grande e profonda per consentirti di sistemarle agevolmente in un unico strato (non sovrapposte) e che ci sia un po' di spazio tra l'una e l'altra in modo che possano muoversi durante la cottura.
    • Usa le uova che conservi nel frigorifero da più tempo (1-2 settimane). Con il passare dei giorni le uova perdono umidità e il loro pH aumenta, di conseguenza diventano più facili da sgusciare dopo averle bollite.
    • Puoi bollire più di sei uova alla volta se hai una pentola sufficientemente capiente, ma in tal caso dovrai usare più acqua e prolungare leggermente il tempo di cottura.
  2. Copri le uova con 2-3 cm d'acqua. Metti la pentola nel lavandino e riempila con acqua a temperatura ambiente finché le uova non risultano sommerse da circa 2-3 cm d'acqua.
    • Tante più sono le uova e tanta più acqua dovrai usare. Se vuoi bollirne più di sei contemporaneamente, sommergile con 5 cm d'acqua per avere la certezza che cuociano in modo uniforme.
  3. Aggiungi aceto o sale per prevenire che i gusci si rompano. Aggiungi 5 ml di aceto o mezzo cucchiaino di sale (2,5 g) per evitare che le uova si rompano durante la cottura. Il sale aggiunto all'acqua le rende anche più facili da sgusciare una volta pronte!
  4. Porta l'acqua a ebollizione. Metti la pentola sul fornello e scalda l'acqua finché non raggiunge un bollore vivace. In questa fase della preparazione non c'è bisogno di coprire la pentola con il coperchio.
    • Se un guscio dovesse rompersi durante la cottura, lascia comunque l'uovo nella pentola. Dalla spaccatura potrebbe fuoriuscire una piccola quantità di albume, ma sarà comunque sicuro mangiarlo a patto di cuocerlo completamente.
  5. Spegni il fornello e lascia le uova nell'acqua bollente per un periodo compreso tra 6 e 16 minuti. Quando l'acqua ha raggiunto un bollore vivace, spegni la fiamma, metti il coperchio sulla pentola e lasciala sul fornello per un periodo compreso tra 6 e 16 minuti, in base a come ti piace mangiare il tuorlo.
    • Se vuoi che il tuorlo mantenga una colorazione vivace e sia ancora morbido al centro, lascia le uova immerse nell'acqua bollente per 6 minuti.
    • Se ti piacciono le uova sode classiche, con il tuorlo rappreso, lasciale in immersione nell'acqua bollente per 10-12 minuti.
    • Se vuoi che il tuorlo sia ben duro e leggermente friabile, attendi 16 minuti prima di rimuoverle dall'acqua bollente.
  6. Scola le uova sode e mettile a raffreddare sotto l'acqua fredda. Getta via l'acqua di bollitura e raffredda le uova per circa un minuto sotto quella corrente fredda per interrompere la cottura. Toccale con cautela per capire se sono abbastanza fredde per essere tenute in mano.
    • Per controllare se le uova sono cotte, prendine uno con un cucchiaio forato, tienilo sotto l'acqua corrente fredda e poi aprilo tagliandolo con un coltello. Se il tuorlo non è della consistenza che desideravi, lascia le altre uova immerse nell'acqua bollente per 1-2 minuti aggiuntivi.
    • Se temi che le uova possano rotolare fuori dalla pentola mentre le scoli, tienila socchiusa con il coperchio mentre la inclini sul lavandino, in modo che non possano uscire.
    • Puoi raffreddare le uova anche mettendole in una boule piena di acqua e ghiaccio per 1-2 minuti.
  7. Puoi conservare le uova sode in frigorifero per un massimo di 7 giorni. In questo caso non devi sgusciarle fino a quando non sei pronto per mangiarle. Quando si sono raffreddate, rimettile nel loro cartone originale per evitare che assorbano gli odori degli altri alimenti presenti in frigorifero e mangiale entro una settimana.
    • Si possono conservare soltanto le uova ancora nel guscio. Dopo averle pelate, andrebbero mangiate entro la giornata.
    • Se ti accorgi che un uovo ha una consistenza viscida dopo averlo sgusciato, buttalo via. È un segnale che indica che al suo interno hanno iniziato a proliferare dei batteri, quindi non può essere mangiato.
  8. Picchietta l'uovo contro una superficie dura e poi sguscialo sotto l'acqua corrente. Quando sei pronto per mangiare, dai dei colpetti al guscio e poi fai rotolare l'uovo con il palmo della mano su una superficie solida finché le crepe non si espandono lungo tutto il guscio. Infine pelalo sotto l'acqua corrente, a temperatura ambiente.
    • Se fai comunque fatica a togliere il guscio, dopo averlo crepato, metti le uova in una boule piena d'acqua per 10-15 minuti. L'acqua penetrerà sotto ai gusci, che quindi verranno via più facilmente.
  9. Puoi mangiare le uova sode da sole, come antipasto, o aggiungerle per esempio a un'insalata. Basta condirle con un po' di sale e pepe per ottenere uno spuntino salutare e rapido da consumare. Se preferisci, puoi tagliarle a metà per preparare le uova alla diavola.

Uova Barzotte

  1. Riempi d'acqua una grossa pentola e mettila a bollire, poi abbassa la fiamma. Usa una pentola che ti consenta di disporre le uova in un unico strato e di sommergerle con 2-3 cm d'acqua. Scalda l'acqua a fiamma alta; quando raggiunge l'ebollizione, riduci il calore in modo che sobbolla soltanto.
    • Per avere la certezza che la pentola sia sufficientemente capiente per contenere tutte le uova in unico strato, disponile sul fondo mentre è ancora vuota. Se è della misura giusta, togli le uova, riempila d'acqua e portala a bollore.
  2. Immergi da 1 a 4 uova nell'acqua bollente e lasciale cuocere per 5-7 minuti. Adagiale con cautela sul fondo della pentola usando un cucchiaio o le pinza da cucina, mentre l'acqua sobbolle. Imposta il timer della cucina per un tempo di circa 5-7 minuti, in base alle tue preferenze riguardo alla consistenza del tuorlo. Se vuoi bollire 3-4 uova contemporaneamente, aggiungi 15-30 secondi al tempo di cottura.
    • Se ti piace che il tuorlo rimanga completamente liquido, lascia sobbollire le uova per 5 minuti;
    • Se lo preferisci semiliquido, lascia sobbollire le uova per 6-7 minuti;
    • Se hai la necessità di preparare più di 4 uova, mettile a bollire a più riprese.
  3. Rimuovi le uova dalla pentola e raffreddale sotto l'acqua corrente per un minuto. Rimuovile dall'acqua una alla volta con un cucchiaio forato. Mettile sotto l'acqua corrente fredda per 30-60 secondi per interrompere la cottura e poterle maneggiare senza scottarti.
  4. Adagia ciascun uovo in una coppetta o in un portauovo e picchietta la parte superiore del guscio per rimuoverla. Le uova vanno posizionate dritte nei contenitori portauovo o in delle coppette riempite con riso crudo (o un cereale simile) per consentire che stiano in verticale. Picchietta il guscio delle uova intorno alla parte appuntita usando un coltello da burro per romperlo, quindi rimuovilo con le mani.
    • Le uova cotte in questo modo non si possono conservare, quindi mangiale immediatamente mentre il tuorlo è ancora caldo e cremoso.
  5. Puoi mangiarle direttamente dal guscio con un cucchiaio oppure intingendovi del pane tostato. Puoi inserire un cucchiaino nell'apertura e gustare l'uovo barzotto come faresti con un dessert oppure puoi preparare delle sottili fette di pane tostato e intingerle nel tuorlo morbido.
    • Se il tuorlo è mediamente rappreso, puoi sgusciare l'uovo e disporlo su un'intera fetta di pane caldo per fare una colazione appagante e deliziosa.

Consigli

  • Se ti trovi in montagna e vuoi preparare le uova sode, lasciale nell'acqua bollente per più tempo rispetto a quello indicato nell'articolo. In alternativa, puoi abbassare la fiamma e lasciarle sobbollire per 10-12 minuti.
  • Se vuoi usare delle uova fresche, prova a cuocerle a vapore per renderle più facili da sgusciare. Versa 2 cm d'acqua in una pentola e portala a ebollizione. Quando bolle, adagia le uova nel cestello per la cottura a vapore e cuocile per 15 minuti. Quando sono pronte, rimuovi il guscio e mangiale subito.

Avvertenze

  • Non provare a preparare le uova sode con il microonde. Il vapore si accumulerà all'interno del guscio e le farà esplodere.
  • Non forare il guscio prima di bollire le uova. Anche se alcune ricette consigliano di fare un buco nel guscio prima di cuocere le uova, usando un oggetto non sterilizzato per praticare il forellino potresti introdurre dei batteri nelle uova. Inoltre si creerebbero delle piccole crepe nel guscio, pertanto i batteri potrebbero penetrare dopo la cottura.

Cose che ti Serviranno

Uova Sode

  • Grossa pentola
  • Uova (in base alla capienza della pentola)
  • Acqua
  • 1 cucchiaino (5 ml) di aceto o ½ cucchiaino (2,5 g) di sale (opzionali)
  • Cucchiaio forato

Uova Barzotte

  • Grossa pentola
  • Uova (un massimo di 4 alla volta)
  • Acqua
  • Timer da cucina
  • Porta uova o coppette piene di riso crudo
  • Coltello da burro
Теги:
Information
Users of Guests are not allowed to comment this publication.