Come Essere un Buon Vicino di Casa

Опубликовал Admin
20-08-2018, 14:57
302
0
Essere in cattivi rapporti con il vicino può rendere la vita incredibilmente frustrante, giorno dopo giorno. Piuttosto, se trovi il tempo di stabilire un buon rapporto con il vicinato scoprirai numerosi vantaggi. La comunità sarà più amichevole, il quartiere più sicuro e, soprattutto, diventerà un posto più piacevole in cui vivere.

Passaggi

  1. Presentati. Fallo in ogni caso, quando ti trasferisci in un nuovo quartiere e quando un nuovo vicino si trasferisce nella zona. Saluta, offri un regalo di benvenuto (la torta di mele è un classico), condividi qualche informazione sul quartiere oppure rispondi alle sue domande. Ad esempio, "Dov'è la pizzeria più vicina?" oppure "La spazzatura viene ritirata il martedì e il venerdì intorno alle 10, ma a volte la prendono verso le 8.".
  2. Rispetta lo stile di vita del tuo vicino. Cerca di approfondire la conoscenza per sapere che lavoro fa, quali sono i suoi orari e così via, in modo da risolvere un problema prima che nasca: ad esempio, se fa i turni di notte, è importante evitare di fare chiasso di mattina; se ha dei figli piccoli, apprezzerà un po' di silenzio durante il pomeriggio. Allo stesso modo, fornendo qualche informazione su di te potrebbe ricambiare il favore, rispettando il tuo stile di vita. Se ti prendi spesso cura del giardino oppure hai un figlio adolescente che suona la batteria, informa il vicino in anticipo, specificando di farti sapere se il rumore diventasse insopportabile.
  3. Fai attenzione ai muri in comune . Se vivi all'ultimo piano, in condominio, in una villetta o in una qualsiasi struttura in cui gli spazi abitativi sono adiacenti, cerca di posizionare elettrodomestici rumorosi come le lavatrici e le asciugatrici - anche televisori e altoparlanti - lontano da pareti divisorie. Se qualcuno vive al piano di sotto, valuta l'ipotesi di mettere del linoleum o un tappetino di gomma sotto gli elettrodomestici per attutire il rumore. Inoltre, ricorda che al piano di sotto possono sentirti anche quando cammini, perciò tra le altre cose potresti evitare di indossare tacchi alti in casa.
  4. Tieni a bada il tuo cane. Tieni il tuo cane al guinzaglio se ha l'abitudine di correre a tutto spiano sul prato dei vicini, soprattutto se hanno un gatto o un altro cane. Soprattutto, ricorda di pulire. Se hai un cane particolarmente rumoroso, potrebbe diventare motivo di conflitto tra te e il vicino. Mettiti nei suoi panni, immagina il fastidio di essere svegliati all'improvviso dall'abbaiare di un cane. Se hai difficoltà a controllare il tuo cane, rivolgiti a un addestratore professionista, al veterinario oppure a un'organizzazione animalista locale.
  5. Rispetta le regole del parcheggio. Quando parcheggi la macchina, fai attenzione a non bloccare altri accessi e non invadere i posti macchina degli altri. Non accelerare eccessivamente di mattina presto o a notte fonda né con l'auto né con la moto. Parcheggia davanti a casa tua, non davanti a quella del vicino. Evita di sbattere la portiera o di puntare i fari verso la finestra del vicino in piena notte.
  6. Avverti il vicinato quando organizzi una festa. Se hai intenzione di organizzare una festa, avverti i vicini con largo anticipo, comunicando l'orario d'inizio e la probabile durata. Lascia anche un numero di telefono nel caso in cui avessero bisogno di contattarti se il volume fosse troppo alto. Se vai d'accordo con i tuoi vicini, perché non inviti anche loro? Durante la festa rispetta gli accordi e chiedi agli ospiti di non fare chiasso mentre vanno via.
  7. Mantieni il giardino in ordine. Sradica le erbacce regolarmente, sia perché rendono il giardino antiestetico, sia perché c'è il rischio che contaminino le aiuole del vicino. Taglia l'erba regolarmente e prenditi cura dei fiori, degli alberi e dei cespugli potandoli in modo appropriato. Rimetti a posto gli attrezzi quando finisci la manutenzione. Soprattutto, prima di utilizzare pesticidi, chiedi al vicino se ha dei figli piccoli, animali o se è intollerante a determinate sostanze chimiche.
  8. Tieni sotto controllo il falò, il barbecue o qualsiasi fuoco decidi di accendere in giardino. Accendilo lontano dalla proprietà del vicino, in modo che il fumo e l'odore non gli diano fastidio. Anche in questo caso, se organizzi una festa comunicalo in anticipo, perché potrebbe decidere di mettere i panni ad asciugare fuori in quello stesso giorno!
  9. Lascia la spazzatura fuori nel giorno prestabilito. Metti fuori la spazzatura nel giorno in cui la ritirano. Se sbagli, riportala subito dentro casa e sigilla bene la busta. La spazzatura non è solo puzzolente e antigienico, ma potrebbe attirare parassiti, insetti e altre bestie.
  10. Dialoga con il vicino. La cosa più importante è mantenere i contatti, chiacchierando spesso. Ricorda la regola fondamentale: se hai intenzione di fare qualcosa che potrebbe disturbarlo, riduci il fastidio al minimo e informalo in anticipo. Cerca di comunicare in modo maturo, ricordandogli che se fai qualcosa che lo disturba, potete discuterne senza alcun problema.

Consigli

  • I buoni vicini si guardano le spalle a vicenda. Si consigliano e si aiutando vicendevolmente, soprattutto nelle questioni che coinvolgono tutto il vicinato. Rispettano i limiti imposti, ma offrono un supporto immediato in caso di necessità. Cercano sempre nuove opportunità per collaborare e socializzare. Un ottimo vicino migliora la vivibilità nel vicinato e ne vale davvero la pena.
  • Controlla le leggi locali riguardo ai falò in giardino e ai livelli di rumorosità. Le regolamentazioni possono cambiare in ogni comune.
  • Se hai problemi con un vicino asociale e non riesci a trovare una soluzione, chiedi informazioni al comune sul procedimento più adatto per risolvere una disputa.
Теги:
Information
Users of Guests are not allowed to comment this publication.