Come Fare Pace con un Amico dopo un Litigio

Опубликовал Admin
21-08-2018, 16:00
418
0
"Non è come distruggere i miei nemici quando divento loro amico?” Abraham Lincoln Fare pace con gli amici dopo un litigio è importante per mantenere una relazione armoniosa e felice. Continuare l'amicizia sarà una decisione che spetta a voi due, ma è importante risolvere ogni questione pendente piuttosto che lasciare che le cose peggiorino. Ecco alcuni suggerimenti per fare pace dopo un litigio.

Passaggi

  1. Lascia il tuo amico da solo per un po'. In questo modo avrete entrambi il tempo per calmarvi. Calmati e pensa a quello che vorresti dire.
  2. Chiamalo quando pensi che vi siete calmati entrambi.
  3. Sii sincero e umile. Scusati per le tue colpe nella lite.
  4. Ascolta quello che ha da dirti attentamente. Interpreta il linguaggio del corpo e stai attento che il tuo non comunichi qualcosa che non vuoi. Le situazioni possono essere diverse da come appaiono e c'è sempre spazio per imparare.
  5. Non lasciare questioni irrisolte, ma allo stesso tempo impara quando è il momento di fermarsi. Non insistere nel cercare una soluzione se è evidente che il tuo amico non vuole risolvere la questione. Cerca una soluzione temporanea e rimanda a più tardi per la soluzione definitiva.
  6. Mantieni un profilo basso, non spettegolare e non lasciarti coinvolgere da voci che possano danneggiare ancora di più l'amicizia.
  7. Stai attento che lasciar passare del tempo non è la soluzione migliore. Dipende dalle persone. Alcuni preferiscono avere un chiarimento immediato per risolvere il problema.

Consigli

  • Non soppesare le colpe, non è una gara. Di sicuro ognuno ha fatto qualcosa che ha dato fastidio all'altro.
  • Se il tuo amico ha una piccola ragione per essere arrabbiato con te e tu una grande per essere arrabbiato con lui, cerca di essere il più ragionevole. Dimostrasi il più maturo, a volte, fa sentire meglio che non vincere una piccola battaglia.
  • Se sei arrabbiato con un tuo amico, spiegagli come ti senti. Non allontanarti da lui. Se lui lo fa, vuol dire che non è mai stato davvero un amico. Un vero amico ti comprende.
  • Se hai fatto qualcosa che ha offeso il tuo amico, accettalo, scusati e non discutere sulla "ricompensa" che vorrebbe per perdonarti. Se vuole passare del tempo con te, stai con lui, se vuole che continui a scusarti, fallo.
  • Controlla il linguaggio del corpo e, se noti che il tuo amico è sprezzante per tutto il tempo in cui cerchi di risolvere il problema, prenditi una pausa.
  • Cerca di non ripetere sempre "tu": sembrerebbe un attacco e non farà altro che inasprire il conflitto.
  • Se ti accusa di fare qualcosa che non stai facendo, diglielo. Se dice che hai fatto qualcosa che non hai fatto, diglielo. Non arrabbiarti e stai calmo.
  • Cerca sempre di mantenere la mente aperta, nonostante le forti sensazioni che provi. Una mente aperta è sempre un buon approccio per risolvere i conflitti.
  • Non metterti sulla difensiva.
  • Non raccontare bugie. Mentire mentre cerchi di scusarti è la cosa peggiore che tu possa fare. Scusati sinceramente, se hai fatto qualcosa per cui il tuo amico si è arrabbiato.
  • Stai calmo e cerca di essere convincente.

Avvertenze

  • Non arrabbiarti più con quel tuo amico.
  • Se tu o il tuo amico non è ancora pronti per fare pace, accetta che ci vorrà più tempo prima di avere una conversazione pacifica. Perciò vai via, spegni il telefono, chiudendo la discussione in modo educato.
  • Se hai litigato con un gruppo di amici, non li piantare in asso per andare da altri amici. Non solo si arrabbieranno, ma se poi vorrai tornare da loro, penseranno che li stai usando.
Теги:
Information
Users of Guests are not allowed to comment this publication.